viale Trieste, 19 33170 PORDENONE (I) tel. e fax ++39 0434 552174 c. 3388894652 laroggia@tin.it

 

HOME

ANNALE

ARTISTI

CALENDARIO

SEDE

STORIA

VETRINA

COLLETTIVO LINEACONTINUA

PASSEGGIATE ITALIANE

PASSEGGIATE EUROPEE

MESSA A FUOCO

rassegne di fotografia

 

COLLETTIVO LINEACONTINUA

 

TERRA DI LAVORO

 

 

LE “RINASCITE” DEL COLLETTIVO

 

Azzano X, Aversa 2010, Palse, Serra San Quirico 

 

30 agosto 1978 Festa all’ars(enico) Azzano X (PN)

 

Una situazione parallela si verificò subito dopo in un'altra cittadina della provincia di Pordenone, Azzano X, dove un'Associazione di giovani da molti anni svolgeva un'intensa attività culturali, con risultati alterni e con interessi vari, che andavano dall'organizzazione delle mostre ai cineforum fino alla realizzazione di sagre.

L'idea di dedicarsi all'animazione infantile piacque molto ad alcune associate, che svolgevano attività didattica nella locale scuola materna ed elementare; fu meno gradita a molti dei soci ma ricevette il sostegno dell'Amministrazione pubblica.

L'Associazione aveva assunto la denominazione "ARS": di qui fu facile il titolo - vagamente dadaista - di "FESTA ALL'ARS(ENICO) che connotò il pomeriggio di fine agosto nel corso del quale i bambini del quartiere scatenarono la propria fantasia in disegni e colorazioni libere.

I due interventi, per la verità, avevano ben poco dello spirito dell'"operare estetico nel sociale" e si riducevano a mere esercitazioni di attività animativa fuori dell'orario scolastico.

Inoltre, la partecipazione (casuale e confusa) di alcuni artisti locali non consentiva di aggregare un autentico gruppo su temi unificanti, mentre nella galleria "la roggia" era già avviato un processo di "aggiornamento" che aveva consentito di spostare l'interesse nella sede espositiva e in città (con le "LIBER/AZIONI" che poco tempo prima avevano sollevato un certo scalpore.

Per questo, l'esperienza non ebbe seguito e morì rapidamente.