viale Trieste, 19 33170 PORDENONE (I) tel. e fax ++39 0434 552174 c. 3388894652 laroggia@tin.it

 

HOME

ANNALE

ARTISTI

CALENDARIO

SEDE

STORIA

VETRINA

COLLETTIVO LINEACONTINUA

PASSEGGIATE ITALIANE

PASSEGGIATE EUROPEE

MESSA A FUOCO

rassegne di fotografia

 

COLLETTIVO LINEACONTINUA

 

TERRA DI LAVORO

 

 

LE MOSTRE

 

Firenze Il Moro, Montefiore Conca, Napoli '80, Napoli FNLAV, Pordenone, Ricognizione -Verifica,

Salerno Ricerche di base, Spazio Praticabile, Trieste, Udine, Vicenza

 

22 marzo - 5 aprile 1978 Napoli Mostra operatori arti visive

 

Tra gli effetti che la nuova temperie culturale produsse il quegli anni, ci fu senza dubbio anche l'esperimento di far nascere un Sindacato degli artisti all'interno della CGIL.

Il tentativo sarebbe risultato fallimentare (anzi forse addirittura improponibile) non esistendo una vera categoria di "lavoratori dell'arte" ed essendo invece gli artisti, per la stragrande maggioranza, già impegnati in altre attività e quindi inquadrati sindacalmente con esse.

Sta di fatto che si tenne persino un convegno nazionale della Federazione Nazionale Lavoratori delle Arti Visive (FNLAV-CGIL) e che un po' dovunque si cercò di organizzare delle strutture provinciali o locali.

In occasione del ventennale della morte di Giuseppe Di Vittorio, la sezione napoletana del Sindacato - d'intesa con l'Arci - organizzò una rassegna sperimentale sul tema delle Lotte del Sud nel linguaggio dell'arte.

Il Collettivo partecipò con un suo interevento sul territorio di Miano e, con documenti ed opere, alla mostra che si tenne a Napoli.

Ma l'esperimento - come si è detto - non fruttò i risultati sperati e non ebbe quindi seguito alcuno.